Traliccio

L’industrializzazione delle armature nella seconda metà del secolo scorso ha raggiunto il suo apice con l’introduzione nel settore edilizio ed industriale del traliccio elettrosaldato.

Il traliccio elettrosaldato del Gruppo Pittini, è conosciuto in tutta Europa per l’ampia gamma, per l’elevata qualità e per la competente assistenza tecnica, è impiegato nella realizzazione di travetti tralicciati – nei solai in latero-cemento o in calcestruzzo – di lastre tralicciate – negli impalcati da ponte, nei grandi solai monolitici o alleggeriti – e di doppie lastre – per la realizzazione di setti in c.a. in zona sismica, dei muri di sostegno, dei muri di tamponamento – ecc…

La diffusione in ambito infrastrutturale del traliccio è dovuta oltre alla velocità e sicurezza nella posa in cantiere, all’eliminazione anche completa del banchinaggio per la realizzazione del getto di completamento, motivo principale per cui vengono ampiamente utilizzati nella realizzazione degli impalcati dei ponti.

Recenti ricerche a livello nazionale ed europeo hanno dimostrato l’efficace utilizzo delle lastre tralicciate come impalcati nelle strutture in carpenteria metallica, sia in termini di duttilità che di resistenza al fuoco, migliorando le prestazioni ottenute con soluzioni tradizionali a parità di peso. Anche l’utilizzo di doppie lastre tralicciate per realizzare setti per contrastare le azioni sismiche nelle strutture in carpenteria metallica, rappresenta una soluzione valida ed innovativa per la realizzazione di capannoni industriali.

TRALICCIO ELETTROSALDATO

Classe acciaio Paese Ente di certificazione Standard Schede tecniche
B450C ITALIA STC Cons. Sup. Lav. Pubbl. D.M. 14/01/2008 SPF571
SPF586
B450A ITALIA STC Cons. Sup. Lav. Pubbl. D.M. 14/01/2008 SPF570

Scarica il catalogo
Disegni traliccio per schede tecniche

CARATTERISTICHE MECCANICHE E TOLLERANZE DIMENSIONALI
Standard Classe acciaio Ø [mm] Toll. peso
[%]
Re min
[MPa]
Re max
[MPa]
Rm min
[MPa]
Rm/Re
min
Rm/Re
max
Agt
min
[%]
Ømin/
Ømax
Shear min
[%]
mark
D.M. 14/01/08 B450A 5 ÷ 10 ±4.5÷±6 450c 563c 540c 1.05c 2.5c ≥0.60 25 4/7
D.M. 14/01/08 B450C 6 ÷ 16 ±4.5÷±6 450c 563c 540c 1.15c 1.35c 7.5c ≥0.60 25 4/7
HRN 1130-5 B450C 4 ÷ 16 ±4.5÷±6 450c 540c 1.15c 1.35c 7.5c 25 4/7
HRN 1130-5 B500A 4 ÷ 16 ±4.5÷±6 500c 1.05c 2.5c 25 4/7
HRN 1130-5 B500B 4 ÷ 16 ±4.5÷±6 500c 1.08c 5.0c 25 4/7
DIN 488-5 B500A 4 ÷ 16 -4 ÷ +6 500c 1.05c 2.5c ≥0.30 30c 4/7
DIN 488-5 B500B 4 ÷ 16 -4 ÷ +6 500c 650c 1.08c 5.0c ≥0.30 30c 4/7

NOTA:
– c valori caratteristici

TOP STANDARD

Standard Ø  inferiore
[mm]
 Ø  superiore
[mm]
Ø staffe
[mm]
altezza
[cm]
base
[cm]
pannelli/pacco
5/7/5 5 7 5 7.0 8.5 140
5/7/5 5 7 5 9.5 10.0 120
5/7/5 5 7 5 12.5 10.0 120
6/7/5 6 7 5 12.5 10.0 120
5/7/5 5 7 5 16.5 10.0 90
5/8/5 5 8 5 20.5 10.0 66

BAUSTRADA HD STANDARD

Standard Ø  inferiore
[mm]
 Ø  superiore
[mm]
Ø staffe
[mm]
altezza
[cm]
base
[cm]
pannelli/pacco
8/10/6 8 10 6 12.5 10.8 45
8/10/6 8 10 6 16.5 10.8 45
8/12/7.2 8 12 7.2 16.5 10.8 45
8/12/7.2 8 12 7.2 20.5 10.8 30
12/16/10 12 16 10 16.5 12.0 30
12/16/10 12 16 10 20.5 12.0 21
6/10/6* 6 10 6 on request depending on H depending on H
6/8/6* 6 8 6 on request depending on H depending on H

*: tralicci solo in qualità B500A e B500B

DOPPIA LASTRA STANDARD

Standard Ø  inferiore
[mm]
 Ø  superiore
[mm]
Ø staffe
[mm]
altezza
[cm]
base
[cm]
pannelli/pacco
6/8/6 6 8 6 22.5 10.8 30
6/8/6 6 8 6 25 10.8 30
6/8/6 6 8 6 27 10.8 30
8/8/7 8 8 7 32 13.0 18
8/8/7 8 8 7 35 14.0 18

NOTA:
– su richiesta sono disponibili tralicci a misura con altezza da 70 a 350 mm, diametro corrente superiore da 7 a 16 mm, diametro corrente inferiore da 5 a 16 mm, staffe da 5 a 10 mm